Regional Health Information Organization (RHIO)

Una Regional Health Information Organization (RHIO) è un gruppo di organizzazioni all’interno di un’area specifica che condivide elettronicamente le informazioni relative all’assistenza sanitaria secondo gli standard HIT (Health Information Technology) accettati. Una RHIO tipicamente supervisiona i mezzi di scambio di informazioni tra le varie impostazioni dei fornitori, i pagatori e le agenzie governative.

La RHIO è un modello verso la realizzazione della proposta National Health Information Network (NHIN) negli Stati Uniti. I componenti chiave dell’infrastruttura IT sanitaria sono:

  • Cartelle mediche elettroniche (EMR) e cartelle cliniche elettroniche (EHR) per gli operatori sanitari.
  • Cartelle sanitarie personali (PHR) per gli individui.
  • Scambio di informazioni sanitarie (HIE) per facilitare le comunicazioni elettroniche tra tutte le entità coinvolte.
  • La Regional Health Information Organization (RHIO), che organizza e supervisiona le strutture che partecipano allo scambio di informazioni in un’area geografica.

Importanza del ruolo della Regional Health Information Organization

Una Regional Health Information Organization riunisce varie parti interessate in aree geografiche, come fornitori di assistenza sanitaria, ospedali, cliniche più piccole, pagatori e agenzie governative, per condividere elettronicamente in modo sicuro le informazioni relative alla salute allo scopo di migliorare la salute e la cura.

Lo scambio di informazioni cliniche per via elettronica permette a medici, infermieri, farmacisti, altri fornitori di assistenza sanitaria e pazienti di migliorare la velocità, la qualità, la sicurezza, il coordinamento e il costo della cura del paziente.

Le RHIO supportano anche l’uso di dati clinici per la ricerca e per valutare e migliorare la qualità delle cure che gli ospedali e i fornitori di assistenza sanitaria forniscono.

Le RHIO migliorano anche la qualità dell’assistenza sanitaria e i risultati dei pazienti:

  • Riducendo gli errori medici e farmacologici.
  • Riducendo test e servizi non necessari.
  • Assicurando che tutte le persone coinvolte nella cura di un paziente abbiano accesso alle stesse informazioni.
  • Riducendo i costi amministrativi semplificando molti compiti amministrativi.
  • Aumentando il coinvolgimento dei pazienti nella loro assistenza sanitaria.
  • Ridurre il tempo che i pazienti passano a riempire le scartoffie.
  • Ridurre il tempo che i pazienti passano a informare i fornitori sulle loro storie mediche.
  • Coordinare con e sostenere i funzionari della sanità pubblica per migliorare la salute delle persone nelle loro comunità.

Componenti chiave delle RHIOs

Anche se non ci sono due Regional Health Information Organizations esattamente uguali, esse consistono tipicamente di componenti organizzative e tecniche simili che permettono loro di condividere elettronicamente le informazioni sui pazienti con le loro parti interessate.

Le componenti organizzative includono:

  • Standard documentati per lo scambio di dati – tutte le parti interessate accettano di sostenere i formati concordati per lo scambio delle informazioni sanitarie personali (PHI).
  • Accordo di partecipazione – una relazione formalizzata tra la RHIO e le parti interessate che include obblighi legali e termini di pagamento.
  • Accordo sull’uso dei dati – le parti interessate concordano su come utilizzare i dati che ricevono attraverso la RHIO, come ad esempio limitare l’uso a scopi di trattamento.

I componenti tecnici possono includere:

  • Interfacce dati implementate – il modo in cui le RHIO inviano e ricevono i dati dei pazienti può includere funzioni di interfaccia utente che sono integrate nei sistemi esistenti di cartelle cliniche elettroniche (EHR) delle parti interessate.
  • Indice principale del paziente – consolida le informazioni demografiche del paziente e gli identificatori unici tra le organizzazioni partecipanti per abbinare le informazioni cliniche dei pazienti detenute da diversi fornitori.
  • Servizio record-locator – tiene traccia della presenza e della posizione dei dati dei pazienti tra le parti interessate.
  • Repository dei dati dei pazienti – alcune RHIO aggregano, normalizzano e conservano i dati dei pazienti presentati dalle organizzazioni partecipanti.
  • Applicazioni per la condivisione dei dati – queste forniscono varie funzioni, tra cui il recupero dei documenti, la ricerca, gli avvisi e l’analisi dei dati, per i dati dei pazienti che sono accessibili tramite la RHIO.

Esempi di RHIO

Un esempio di RHIO è la Orange County Partnership Regional Health Information Organization (OCPRHIO), l’iniziativa californiana di scambio di informazioni sanitarie a livello comunitario. OCPRHIO sta lavorando in modo collaborativo per collegare i fornitori in tutta la California elettronicamente in modo che possano accedere facilmente alle cartelle cliniche dei pazienti quando e dove ne hanno bisogno. La missione di OCPRHIO è quella di sostenere un approccio unificato allo scambio sicuro di informazioni sanitarie tra le parti interessate all’assistenza sanitaria, compresi i pazienti, in California.

La Bronx Regional Health Information Organization (Bronx RHIO) a New York City è uno scambio di informazioni cliniche istituito dalle principali organizzazioni sanitarie del distretto, tra cui ospedali, sistemi sanitari, centri di assistenza ambulatoriale, studi medici individuali, assistenza a lungo termine, assistenza domiciliare, nonché comunità e altre organizzazioni.

Il Bronx RHIO offre uno scambio di informazioni sanitarie sicuro e interoperabile che consente ai fornitori di tutto il distretto di accedere a informazioni vitali sui pazienti da più fonti dove e quando ne hanno bisogno per fornire un’assistenza sanitaria migliore, più sicura e più efficiente. La missione dell’organizzazione è di costruire uno scambio di informazioni sanitarie sicuro e interoperabile che renderà possibile per le cartelle cliniche dei pazienti di seguirli ovunque vadano per i servizi sanitari nel Bronx.

La Colorado Regional Health Information Organization (CORHIO) è impegnata a far progredire l’assistenza sanitaria migliorando la tecnologia dell’informazione e lo scambio di dati tra persone, fornitori e comunità dando loro le informazioni necessarie per migliorare la salute. La tecnologia di scambio di informazioni sanitarie di CORHIO, gli strumenti di analisi dei dati e la consulenza di esperti aiutano i fornitori di assistenza sanitaria ad accedere alle informazioni che semplificano il coordinamento delle cure, riducono i costi, migliorano i risultati clinici per milioni di persone e salvano la vita.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.