Pepe nero, pepe bianco, qual è la differenza?

Ciao Herbies! Sono io, Courtney. All’inizio di questa settimana ho scritto di essere un anemico carente di ferro. Oggi voglio parlare delle allergie, in particolare del pepe nero.

Vi ricorderete che ho molte allergie dalla mia intervista di qualche tempo fa, e una delle più difficili da evitare è il pepe nero. Secondo il mio allergologo, questa è in realtà un’allergia comune. Molte persone possono avere solo reazioni lievi, e non sanno nemmeno di essere allergiche.

Una delle cose che ho scoperto è il pepe bianco. Non sapevo nemmeno che esistesse prima di andare dal medico. Ora, si può essere allergici sia al pepe bianco che a quello nero. Infatti, la maggior parte delle persone che sono allergiche al sedano sono probabilmente allergiche anche al pepe bianco. Ora sto andando per la tangente.

In realtà voglio parlare oggi della differenza tra pepe bianco e nero … in realtà dei grani di pepe in generale.

La pianta del pepe ( piper nigrum ) è una vite che produce bacche . Sono queste bacche che usiamo per condire il nostro cibo.

I grani di pepe verde sono raccolti prima che la bacca maturi, e sono di solito confezionati in liquido, liofilizzati o disidratati per mantenere il colore verde. Hanno un sapore iniziale molto forte, ma non dura a lungo.

I grani di pepe rosso o rosa si raccolgono quando la bacca è maturata e viene raccolta. Questi sono in realtà molto rari, e hanno un sapore dolce e pastoso di pepe. La maggior parte dei grani di pepe rosa commerciali provengono da un albero sempreverde (schinus molle) e non dalla pianta del pepe.

Il pepe nero è quello che la maggior parte delle persone conosce. Si ottiene quando le bacche di pepe vengono raccolte prima della completa maturazione, e poi lasciate asciugare. Mentre la bacca si asciuga, si scurisce dando quel colore nero. Questo è il sapore più forte delle bacche. Questo è di solito venduto al negozio, sia come grano di pepe intero che nella versione macinata.

Nota la differenza di colore con il pepe macinato sopra. Questo non è dovuto al fatto che c’è una miscela di grani di pepe, ma al fatto che l’intera bacca di pepe (semi e tutto) viene macinata.

Come ho detto sopra, i peperoni neri, verdi e rossi sono bacche, e come tutte le bacche hanno un seme. È questo seme che chiamiamo pepe bianco. Per fare il pepe bianco, le bacche vengono raccolte e lavate in acqua per rimuovere il guscio esterno, lasciando solo il seme. Quando il seme si asciuga diventa bianco, e quindi il pepe bianco. Ha un sapore di pepe più leggero che di solito rimane sullo sfondo. Alcuni cuochi lo usano per ragioni estetiche in salse leggere o zuppe.

Ecco dove alcune persone possono essere allergiche al pepe nero ma non al bianco. Poiché il pepe bianco è solo il seme e non il frutto intero. Anche se alcune persone saranno anche allergiche a entrambi. Un’allergia al pepe non è qualcosa da prendere alla leggera, può causare reazioni gravi. Io ero a un punto in cui avevo difficoltà a respirare, e alcune persone hanno reazioni ancora più gravi di quella.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.