PDS® II (polidiossanone) Sutura

PDS® II (polidiossanone) Sutura

PDS® II (polidiossanone) Sutura

PDS II (polidiossanone) Sutura, realizzata in poliestere poli (p-dioxanone), è il più duraturo supporto assorbibile monofilamento per ferite disponibile in commercio. La sutura PDS II (polidiossanone) è indicata per l’approssimazione e la legatura dei tessuti molli, compreso l’uso per le procedure oftalmiche e nel tessuto cardiovascolare pediatrico dove è prevista la crescita. La sutura non è indicata per la microchirurgia o per i tessuti cardiovascolari e neurologici degli adulti.

Perché la sutura PDS II (polidiossanone) è assorbibile, non è raccomandata se è richiesta un’approssimazione prolungata dei tessuti (più di sei settimane). La sutura non deve essere usata in combinazione con dispositivi protesici, come innesti sintetici o valvole cardiache.

La sutura PDS II (polidiossanone) è particolarmente vantaggiosa nei casi in cui una sutura assorbibile combinata con un supporto esteso della ferita fino a sei settimane è più vantaggiosa. La sutura è stata specificamente formulata per fornire un tempo di assorbimento prevedibile e un supporto efficace della ferita durante un lungo processo di guarigione. Gli usi comuni della sutura PDS II (polidiossanone) includono anastomosi intestinali, chiusure della parete addominale e riparazioni di legamenti e tendini.

Ritenzione della forza in vivo:
3/0 e più grandi:
2 settimane – 80%
4 settimane – 70%
6 settimane – 60%

4/0 e più piccole:
2 settimane – 60%
4 settimane – 40%
6 settimane – 35%

Il completo assorbimento della sutura PDS II (polidiossanone) attraverso l’idrolisi avverrà entro 182 – 238 giorni.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.