L’arrampicata su roccia porta il vincitore di ‘American Ninja Warrior’ a Chattanooga

Più Info

Per seguire le avventure di Caldiero, seguilo su Instagram: instagram.com/isaaccaldiero.

Anche prima di affrontare il percorso a ostacoli più duro d’America, Isaac Caldiero aveva gli occhi su Chattanooga. Pochi mesi dopo aver vinto American Ninja Warrior della NBC e aver reclamato il premio di un milione di dollari, Caldiero e la sua ragazza, Laura Kisana, si sono trasferiti dallo Utah alla Scenic City per una ragione: “L’arrampicata su roccia, amico”, dice Caldiero.

Un ex cameriere che ha modificato il suo stile di vita per diventare il primo vincitore dello show dalla sua prima edizione sei anni fa, ha scelto di rilassarsi con la ragazza che ama mentre praticava lo sport che ama in un luogo che ama. “Siamo venuti circa cinque anni fa e ci siamo innamorati di questo posto”, dice Caldiero. “Ci siamo detti che se mai ci fosse stata un’altra casa che avremmo voluto avere lontano dalla nostra casa sulla West Coast, sarebbe stata qui.”

Anche se il Ninja Warrior ha montato rocce in tutto il mondo, è stato sedotto dalla pietra arenaria della zona per le sue sottili differenze, che forniscono una diversa varietà di allenamento. Dice che la natura delle rocce che circondano la sua nuova casa costruisce la forza dinamica, il tipo di forza che uno scalatore chiama quando scimmiotta le braccia verso la presa successiva, con le gambe costantemente impegnate – e lo stesso tipo di forza necessaria in American Ninja Warrior. “Questo è qualcosa che è sempre stato una mia debolezza, quindi mi ha aiutato a sviluppare un po’ di più queste abilità.”

Mentre gli scalatori hanno eccelso nella competizione televisiva grazie alla loro forza nella parte superiore del corpo, alla presa e all’agilità, Caldiero consiglia agli scalatori locali di deviare le energie per diventare il prossimo American Ninja Warrior solo se è la loro passione.

“Resta fedele a ciò che ti rende felice,” dice. “Se c’è qualcosa che vuoi davvero fare, o qualcosa che stai facendo, se non ti rende felice alla fine della giornata, allora non ci sprecherei nemmeno il tuo tempo. Deve venire dal cuore. Deve venire dalla passione e dal desiderio. E per me, questa è stata una parte enorme del mio successo”.

La roccia qui si distingue rispetto ad altri posti che ho scalato nel mondo.

Allenamento Ninja

Una rapida ricerca su Google vi dirà tutto quello che c’è da sapere sull’intenso regime di allenamento di Isaac Caldiero.

Ha riprodotto gli ostacoli della competizione nel cortile dei suoi genitori, ha bevuto una pre-colazione di acqua tiepida con succo di limone appena spremuto per svegliare il suo sistema digestivo e ha mangiato crusca di avena con latte di mandorle, melassa, cannella e semi di chia. Ma il guerriero ninja dice che non era la sua forza fisica che lo distingueva – era la sua mente.

Per anni, Caldiero ha sviluppato il suo stile di meditazione. Quello che è iniziato come il tradizionale metodo “siediti e medita” si è evoluto in una pratica in cui si concentra sul suo respiro per tutto il giorno. Questa pratica lo ha aiutato a mantenere la calma durante le situazioni ad alto stress (come lo Stage 3 della competizione ANW) e lui dice che può aiutare gli arrampicatori a mantenere la calma quando fanno free-soloing, boulder highball o tentano altre acrobazie ad alto stress.

Ecco una facile tecnica di respirazione per iniziare: Semplicemente inspira dal naso per quattro volte, poi espira dal naso per quattro volte. Questo può aiutare a bilanciare, centrare e rilassare. Man mano che avanzi, punta a sei-otto conteggi per respiro.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.