Infermiere parrocchiale

Cos’è un infermiere parrocchiale?

Un infermiere parrocchiale, noto anche come infermiere della comunità di fede, è un infermiere che si prende cura dei membri di una parrocchia o comunità di fede. Essi integrano fede e guarigione per promuovere il benessere all’interno della comunità che servono.

È una specialità infermieristica relativamente nuova, iniziata negli anni ’80 a Chicago. Secondo la Health Ministries Association, è stata ufficialmente riconosciuta come specialità nel 1998 dall’American Nurses Association. La portata e gli standard di pratica per gli infermieri della comunità di fede sono stati pubblicati per la prima volta in quel periodo.

Diventare un infermiere parrocchiale

Un infermiere parrocchiale deve avere un forte senso della comunità, il desiderio di aiutare gli altri, e avere una base incrollabile e la conoscenza del proprio credo spirituale. Come ogni infermiere, deve dimostrare compassione e pazienza con la comunità che serve. Poiché l’assistenza parrocchiale può essere emotivamente impegnativa, gli infermieri devono essere in grado di gestire adeguatamente lo stress e le situazioni emotivamente drenanti e avere un proprio sistema di supporto dedicato.

Quali sono i requisiti di istruzione per un infermiere parrocchiale?

Chi è interessato alla specialità di infermiere parrocchiale dovrebbe prima conseguire una laurea in infermieristica presso un’università di due o quattro anni. È necessario ottenere un Associate’s Degree in Nursing (ADN) o un Bachelor’s of Science in Nursing (BSN). Molte organizzazioni preferiscono gli infermieri con formazione BSN, in quanto completano la formazione nella comunità/salute pubblica, che è una grande componente dell’assistenza infermieristica parrocchiale.

Dopo il completamento di un programma infermieristico accreditato, il completamento con successo del NCLEX-RN è richiesto per la licenza.

Sono necessarie certificazioni o credenziali?

Anche se le certificazioni/credenziali non sono richieste per gli infermieri parrocchiali, ci sono alcuni modi in cui un infermiere parrocchiale può acquisire autorità nel campo.

L’American Nurses Credentialing Center (ANCC) ha offerto in passato una certificazione RN-BC (registered nurse-board certified) nell’infermieristica della comunità di fede. Tuttavia, questa certificazione è ora disponibile solo per il rinnovo.

Il Ministero della Salute della Chiesa offre anche corsi nel campo dell’infermieristica parrocchiale. I corsi includono:

  • Fondamenti dell’Infermieristica della Comunità di Fede
    • Conoscenza di base dell’infermieristica parrocchiale
    • Prepara gli infermieri alla certificazione attraverso l’ANCC
  • Corso per Coordinatore Infermieristico della Comunità di Fede
    • Prepara gli infermieri a posizioni di leadership/management
    • Si concentra anche sul finanziamento, comunicazione e documentazione
  • Corso per educatori
    • Prepara gli infermieri ad insegnare il corso Foundations of Faith Community Nursing

Cercate la certificazione di infermiere parrocchiale o avete bisogno di aiuto per trovare una scuola per infermieri basata sulla fede?

Dove lavorano gli infermieri parrocchiali?

La maggior parte degli infermieri parrocchiali lavora nelle chiese, ma possono anche lavorare nelle agenzie di servizi sociali e negli ospedali. La maggior parte degli ospedali hanno cappelle, cappellani e altri leader spirituali disponibili per le esigenze di cura dei pazienti. Alcuni ospedali sono anche organizzazioni basate sulla fede. Possono anche lavorare indipendentemente, fornendo guida spirituale e guarigione ai membri della loro comunità di fede

Cosa fa un infermiere parrocchiale?

Le infermiere parrocchiali lavorano in modo simile alle infermiere olistiche – incorporando mente, corpo e spirito per assistere i membri della loro comunità a guarire e mantenere la salute generale. In particolare, le infermiere parrocchiali possono:

  • Fornire screening sanitari preventivi
  • Visitare i membri della loro parrocchia nelle case o negli ospedali
  • Consultare i parrocchiani su questioni mediche o di salute
  • Volontariato in vari stabilimenti di servizio della comunità (ricoveri, mense per i poveri, ecc.).)
  • Fornire risorse comunitarie ai parrocchiani
  • Educare i pazienti sulla salute preventiva e sul mantenimento della salute
  • Condurre gruppi di sostegno

Quali sono i ruoli &compiti di un infermiere parrocchiale?

Le infermiere parrocchiali hanno un approccio olistico alla salute e al benessere, includendo il benessere spirituale. I ruoli e i doveri includono:

  • Fornire supporto spirituale ai pazienti quando devono affrontare difficili problemi di salute
  • Servire da collegamento tra i pazienti, la comunità, e i membri del team sanitario
  • Mentore dei volontari e di altri membri della loro parrocchia
  • Avviare gruppi di sostegno
  • Servire come avvocato del paziente/persona di risorse
  • Educare i pazienti sull’importanza della fede in relazione alla salute e al benessere

Stipendio infermiere parrocchiale & Occupazione

Mentre non ci sono dati pubblicati che descrivano specificamente l’infermieristica parrocchiale, il campo dell’infermieristica dovrebbe crescere del 16% entro il 2024, secondo l’U.S. Bureau of Labor Statistics. Questa è una crescita molto più veloce della media, ed è possibile che la comunità di fede/infermieristica parrocchiale è incluso.

Mentre non ci sono informazioni pubblicate specificamente sullo stipendio infermiere parrocchiale, indeed.com riporta lo stipendio medio per gli infermieri registrati, in generale, è $ 71.081 all’anno. Questa cifra può variare a seconda della città e dello stato di occupazione, eventuali certificazioni detenute e l’organizzazione.

Organizzazioni utili, società, & Agenzie

  • Catholic Health Association of the United States
  • American Nurses Association
  • Health Ministries Association
  • American Holistic Nurses Association

Parish Nurse FAQs

Gli infermieri parrocchiali sono unici in quanto utilizzano la fede per promuovere la guarigione e il benessere all’interno di una comunità. La certificazione non è sempre richiesta. Tuttavia, dimostra che l’infermiere ha un’educazione estesa nella fede e nella guarigione ed è addestrato ad affrontare i bisogni del corpo, della mente e dello spirito nel loro insieme.

Anche se la certificazione come infermiere parrocchiale non è solitamente richiesta, è utile per gli infermieri che sono interessati all’infermieristica parrocchiale seguire dei corsi per ottenere la certificazione. Per la maggior parte, l’infermieristica generale si concentra sul corpo. L’infermieristica parrocchiale si concentra sulla mente e sullo spirito.

Ci sono diversi college che offrono corsi di infermieristica parrocchiale. Per esempio, la Concordia University Wisconsin offre la certificazione agli infermieri e agli studenti non laureati e laureati. Gli studenti possono partecipare a workshop di persona, conferenze o seguire corsi di Christian Caregiving.

Anche la Shenandoah University offre corsi di infermieristica della Faith Community. Il programma è principalmente online, con due visite faccia a faccia richieste. Gli infermieri possono guadagnare 40 corsi di formazione continua.

Anche la West Virginia University ha un corso di Faith Community Nursing. La maggior parte del corso è online, con una visita facoltativa nel campus disponibile.

Un infermiere parrocchiale in una chiesa funge da collegamento tra i bisogni medici della congregazione considerando l’impatto spirituale. Per esempio, l’infermiere parrocchiale può consigliare su questioni sanitarie come le vaccinazioni o le trasfusioni di sangue in relazione alle particolari credenze della religione.

Contrariamente alla credenza comune, il ruolo dell’infermiere della comunità di fede non è solo nella fede cattolica o cristiana. In particolare, gli infermieri possono servire come infermiere della congregazione ebraica o come infermiere della mezzaluna musulmana. Gli infermieri stanno servendo in questa capacità spirituale in tutto il mondo con oltre 15.000 infermieri registrati nel campo della specialità. Nel 2005, l’American Nurses Association ha approvato lo Scope and Standards of Practice for Faith Community Nursing.

Gli infermieri parrocchiali servono anche la loro congregazione facendo visite a domicilio ai membri legati a casa o a quelli della chiesa che sono malati per agire come difensore ed educatore. Spesso l’infermiera parrocchiale gestisce le attività dei volontari della chiesa. Non è l’intento del ruolo dell’infermiere parrocchiale di fornire assistenza medica diretta ai membri della chiesa, piuttosto, il ruolo è più di un traduttore di salute e spirituale.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.