Green River Cove Tubing, Saluda: Biglietti, Tour, Indirizzo, Numero di telefono, Green River Cove Tubing Recensioni: 4.5/5

Oggi, un paio di consigli: 1. Non tentare di legare il tuo tubo a quello di qualcun altro. Una volta che si arriva alle rapide, si sta meglio da soli. Questo l’ho imparato a mie spese. 2. Se non sei un nuotatore sicuro nell’acqua di un fiume in rapido movimento, indossa un giubbotto di salvataggio in caso tu venga scaricato fuori dal tuo tubo. Anche questo l’ho imparato a mie spese. 3. È bene portare con sé un bastone per spingersi lontano dalle rocce che si avvicinano velocemente, dagli alberi e dalla riva del fiume. Questo lo sapevo già e avevo un bastone. Green River Cove Tubing non ha bastoni da affittare. 4. Per tua informazione, questi tubi non hanno fondo, quindi sappi che il tuo posteriore si inzupperà. Tiralo fuori dall’acqua quando vedi l’acqua muoversi intorno agli oggetti, perché quegli oggetti sono rocce e ti ammaccherai il sedere se lo lasci appeso giù nel tubo. 5. Indossare buone scarpe, non infradito. Se indossa gli occhiali da sole, metta un cordino intorno alle braccia in modo da non perderli se cade dal tubo. 6. Non indossare un cappello che non vorresti perdere. Questo l’ho imparato a mie spese, ma mio marito l’ha recuperato. 7. La protezione solare è utile. Sono rimasta molto colpita dal servizio clienti di GRTC. Hanno fatto di tutto per mantenere i clienti il più sicuro possibile, COVID-wise. Noi volevamo una distanza sociale sull’autobus, e hanno fatto sedere gli altri clienti in modo appropriato. La parte posteriore dell’autobus è piena di tubi, quindi non tiene un carico completo di persone, comunque. Ho già accennato a questo, ma non hanno bastoni. Portatene uno. Non ve ne pentirete. Se vi sfugge, galleggerà se è di legno. Ho visto persone scendere sulla riva del fiume e afferrare pezzi di ramo per aiutarsi a spingere via da rocce e altri ostacoli. Se non fosse stato per il mio bastone, sarei andato a sbattere diverse volte contro le rocce. È meglio non farlo. Ci sono rapide in rapido movimento. L’ultima prima dell’uscita è di gran lunga la peggiore. Per favore, nessuno si lamenti di non essere stato avvertito; il sito web lo chiarisce perfettamente. Consigliano i giubbotti di salvataggio. Vorrei averne avuto uno perché questo è stato il mio secondo viaggio di tubing e il primo con rapide di classe 2 e 3. Non so nuotare bene. Non nuoto bene. Quando sono nel panico, non nuoto affatto. Mi faccio prendere dal panico. Il panico è proprio questo. Quando sono stata scaricata all’ultima rapida (mentre cercavo di rimanere collegata al tubo di mio marito, cosa che vi ho già detto è la cosa sbagliata da fare), sono stata trascinata sotto, poi tirata sulle rocce. Non riuscivo a toccare il fondo. Non potevo rientrare nel mio tubo finché un uomo gentile è passato e mi ha aiutato. Lo attribuisco al 2020; doveva succedere. Sono un po’ sbucciato, ma per 10 dollari, ho avuto quasi 3 ore di tubing e un’esperienza di quasi morte che posso raccontare più e più volte (con la morte che si avvicina sempre di più ogni volta che la racconto, come i pesci diventano sempre più grandi quando racconti come ne hai preso uno), quindi non mi lamento – è un affare in ogni modo in cui lo tagli. Come ho fatto a non perdere i miei RayBan è un mistero; sono proprio forte, credo. L’unica cosa che non mi è piaciuta — oltre al fatto di essere stato gettato come una bambola di pezza fuori dal mio tubo proprio prima che pensassi con orgoglio di avere l’intero viaggio in tasca — è stata la prevalenza di bestemmie da parte di altri tubers. GRTC non ha niente a che fare con questo; è il modo di comunicare di molte persone in questi giorni, purtroppo. Per favore ricordate, questo è un evento per famiglie e potete sicuramente trovare parole migliori di f-questo, f-quello, ogni altra frase con la parola f, e nominare il nome di Dio invano. Suvvia, mostrate rispetto per gli altri che non vogliono sentire tutto questo e che hanno figli che non hanno bisogno di sentirlo. Nemmeno io ho bisogno di sentirlo, se è per questo. Mostra rispetto anche per Dio; potresti aver bisogno di lui per evitare che il tuo culo annegato muoia in quell’ultima rapida. L’ho fatto….

.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.