FourWeekMBA

Airbnb è un modello di business di piattaforma che fa soldi facendo pagare agli ospiti una tassa di servizio tra il 5% e il 15% della prenotazione, mentre la commissione dagli host è generalmente del 3%. Per esempio, su una prenotazione di 100 dollari a notte impostata da un host, Airbnb potrebbe guadagnare fino a 15 dollari, divisi tra le commissioni dell’host e dell’ospite.

Storia d’origine ed evoluzione di Airbnb

Era il 2007, Brian Chesky e Joe Gebbia stavano cercando di fare un reddito extra per pagare l’affitto. Chesky e Gebbia, amici dalla scuola di design, videro una grande opportunità quando nel 2007, una grande conferenza internazionale di design stava per essere ospitata a San Francisco.

Non era insolito avere tutti gli alberghi esauriti durante queste grandi conferenze. Tuttavia, a quel tempo, Chesky e Gebbia costruirono rapidamente un sito web, che chiamarono AirBedandBreakfast.com (i loro ospiti avrebbero dormito su letti ad aria), e sorprendentemente lo affittarono a tre designer che erano presenti alla conferenza.

Come hanno ricordato Chesky e Gebbia, all’epoca, la maggior parte delle persone pensava che l’idea fosse folle, perché gli estranei non avrebbero mai accettato di “stare nelle case degli altri”

Eppure, quel primo weekend, accadde qualcosa di interessante. Dato che i tre designer avevano affittato i letti ad aria nell’appartamento di Chesky e Gebbia, si resero conto del potenziale di offrire un’esperienza da locali a qualcuno che veniva da fuori città.

In effetti, questo era uno degli elementi chiave che avrebbe reso Airbnb diverso, dal tradizionale Hotel. Non era solo una stanza, ma potenzialmente un’intera esperienza end-to-end che faceva sentire gli ospiti come gente del posto, e gli host diventavano gli ambasciatori della propria comunità locale mentre costruivano il proprio percorso imprenditoriale.

Quell’evento fece sì che Chesky e Gebbia continuassero con questo esperimento e nel 2008, l’ingegnere del software, Nathan Blecharczyk si unì ai due co-fondatori, per concentrarsi sull’UX della piattaforma, per risolvere quello che sarebbe diventato il problema centrale di Airbnb, quello di “rendere gli estranei abbastanza comodi da stare nelle case degli altri”

Alcuni degli elementi che avrebbero reso questo possibile combinavano una piattaforma con:

  • Profili di host e ospiti.
  • Messaggistica integrata.
  • Recensioni a due vie.
  • E pagamenti sicuri.

Nel corso degli anni, altri elementi chiave sono stati aggiunti alla piattaforma, che hanno contribuito a guadagnare ulteriore trazione (come assumere fotografi professionisti freelance per arricchire l’esperienza visiva sulla piattaforma, o come aggiungere esperienze in cima al soggiorno).

Ognuno di questi elementi avrebbe aiutato Airbnb a raggiungere una scala sempre più grande fino a quando la pandemia ha colpito, e Airbnb ha dovuto capire come. rendere il suo modello di business ancora più sostenibile, per sopravvivere.

airbnb-evolution

Fonte immagine: Airbnb Financial Prospectus

Quanti soldi fa Airbnb?

La digitalizzazione avvenuta negli ultimi due decenni ha facilitato la creazione di piattaforme peer to peer in cui i modelli di business hanno sconvolto il modello di ospitalità creato nel secolo precedente da catene alberghiere come Marriott, Holiday Inn e Hilton.

Come piattaforma, Airbnb fa soldi permettendo transazioni sulla rete peer-to-peer di host e ospiti. E fa pagare entrambi per la transazione di successo avvenuta attraverso la piattaforma.

airbnb-revenues

Fonte immagine: Airbnb Financial Prospectus

A causa della pandemia di COVID, le entrate di Airbnb sono diminuite di 1,2 miliardi di dollari, o del 32%, per i nove mesi terminati a settembre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019.

Questa diminuzione delle entrate è stata principalmente guidata da una diminuzione del 42% del numero di check-in relativi a Notti ed Esperienze come risultato della pandemia.

Smantellare l’economia di una prenotazione Airbnb

economics-of-aribnb

Come piattaforma peer-to-peer, una volta che la transazione tra host e ospite passa attraverso, Airbnb raccoglierà una commissione da entrambi gli attori principali. Per esempio, da una prenotazione di 100 dollari per notte stabilita dall’host, Airbnb potrebbe raccogliere 3 dollari come tassa di hosting. Mentre potrebbe aumentare il prezzo per l’ospite a $116 ($16 sopra il prezzo fissato dall’host) per raccogliere le sue commissioni per l’ospite di $12 e le tasse per l’importo rimanente.

Quindi, per una transazione simile, Airbnb raccoglierà $15, l’host farà $97 da un prezzo iniziale fissato a $100, e l’ospite pagherà $116 (tasse comprese).

economia-airbnb-booking

Fonte immagine: Airbnb Financial Prospectus

Quanto vale Airbnb?

A marzo 2017 la società era valutata 31 miliardi di dollari. A quella data, l’azienda aveva 5 miliardi di dollari in banca, e ha rifiutato un’offerta di investimento da parte di SoftBank. Airbnb era tra i più grandi potenziali unicorni tecnologici.

Poi, nel 2020 la pandemia di COVID ha colpito in particolare l’industria dei viaggi che ha dovuto adattarsi. E al momento dell’IPO di Airbnb, l’azienda potrebbe essere valutata intorno ai 20 miliardi di dollari. Naturalmente, quando Airbnb diventerà pubblica, il suo prezzo e la sua valutazione potrebbero cambiare rapidamente.

Missione e visione di Airbnb

La missione di Airbnb è quella di creare un mondo dove le persone possano appartenere attraverso viaggi sani che siano locali, autentici, diversi, inclusivi e sostenibili.

Ecco come Airbnb descrive la sua missione. E continua:

Airbnb sfrutta in modo unico la tecnologia per permettere a milioni di persone in tutto il mondo di liberare e monetizzare i loro spazi, le loro passioni e i loro talenti e diventare imprenditori dell’ospitalità.

L’elemento chiave di una piattaforma e di un modello di business peer-to-peer come Airbnb è la creazione di un ecosistema vitale. In questo caso, Airbnb diventa una piattaforma per altri imprenditori o aspiranti imprenditori dell’ospitalità:

La piattaforma people-to-people di Airbnb porta benefici a tutti i nostri stakeholder, inclusi gli host, gli ospiti, i dipendenti e le comunità in cui operiamo.

Quali sono i partner chiave per Airbnb?

Ci sono tre partner strategici chiave:

  1. Hosts.
  2. Guests.
  3. Local communities.

Nella fase iniziale di trazione, anche i fotografi freelance hanno giocato un ruolo chiave nella crescita della piattaforma.

Gli ospiti (viaggiatori) possono facilmente trovare host (praticamente chiunque abbia una casa privata da affittare) attraverso il marketplace Airbnb.

Inoltre, le agenzie immobiliari che hanno unità libere possono usare Airbnb come un modo per affittare le proprietà in eccesso che non sono state in grado di affittare sul mercato. Invece, i fotografi freelance possono guadagnarsi da vivere unendosi ad Airbnb come contraenti indipendenti.

Ma vediamo cosa rende la piattaforma Airbnb interessante per ognuno di questi partner chiave.

La proposta di valore di Airbnb ai suoi partner chiave

Ci sono diverse proposte di valore sia per gli host che per gli ospiti. E per i fotografi freelance.

Hosts

  • Gli host possono guadagnare un flusso di reddito extra affittando lo spazio aggiuntivo che hanno in casa.
  • Gli host possono anche trasformarsi in imprenditori affittando più luoghi con locazioni a lungo termine e facendo soldi con affitti a breve termine o comprando proprietà e generando un reddito maggiore con affitti a breve termine.
  • Gli host hanno anche una serie di strumenti per la determinazione dei prezzi, la programmazione, i pagamenti e altro, il che rende più facile per loro gestire i clienti senza dover investire in tecnologia proprietaria.
  • Gli host hanno anche una copertura assicurativa e di responsabilità, la “Host Protection Coverage.”

La fiducia, infatti, è un elemento chiave della piattaforma. In parte, il successo di Airbnb è dato dal suo sforzo di rendere le transazioni il più fluide possibile sul suo mercato peer-to-peer.

Gli ospiti

  • Il processo di prenotazione è semplice e la piattaforma digitale molto efficace.
  • I viaggiatori trovano prezzi accessibili.
  • Gli ospiti possono anche beneficiare di esperienze diverse rispetto al tradizionale hotel. Infatti, l’host può agire come un punto di contatto locale per l’ospite nella nuova comunità.

Per gli host e gli ospiti

  • Il sistema di recensioni sia per gli host che per gli ospiti garantisce standard di qualità.
  • Un sistema di pagamento sicuro.
  • Un insieme di strumenti per connettersi, e per progettare esperienze oltre il soggiorno tradizionale.

Qual è il modello di generazione delle entrate?

Airbnb fa soldi in due modi:

1. Raccoglie una commissione dai proprietari delle proprietà, che è generalmente del 3%. Mentre raccoglie una commissione dagli stessi proprietari che offrono esperienze, che è generalmente del 20%.

2. Raccoglie una tassa di transazione dagli ospiti tra il 5% e il 15% del subtotale della prenotazione

Quali sono due sfide chiave per il successo di Airbnb e l’ulteriore scala?

Ci sono due problemi principali che Airbnb deve affrontare:

Fiducia

Quando gli host elencano le loro camere e case, si fidano della piattaforma per metterli in contatto con persone valide. Lo stesso vale per gli ospiti. Se questa fiducia dovesse essere erosa nel tempo, lo sarebbe anche il valore del mercato.

Ritenzione dei clienti

I viaggiatori oggi hanno molte opzioni. Se tornano agli hotel o ad altre soluzioni, Airbnb perde slancio. Inoltre, un altro rischio potrebbe essere quello di perdere gli ospiti che fanno amicizia con gli host. Infatti, potrebbero scegliere di organizzare la loro prossima transazione privatamente.

Il paradosso allora è che Airbnb piuttosto che un forte legame incentivante tra host e ospiti. Deve creare un’esperienza in modo che entrambe le parti possano fidarsi abbastanza per fare la transazione ma non così tanto da uscire dal mercato Airbnb.

Airbnb attraverso la pandemia

Airbnb è stata tra le aziende più colpite anche se la pandemia, in quanto il suo modello di business è stato messo a punto intorno ai viaggi globali, e ai soggiorni ed esperienze a breve termine.

Nel maggio 2020, ecco come Brian Chesky, CEO e co-fondatore di Airbnb ha spiegato lo scenario attuale:

Lasciatemi iniziare con come siamo arrivati a questa decisione. Stiamo vivendo collettivamente la crisi più straziante della nostra vita, e mentre iniziava a svilupparsi, i viaggi globali si sono fermati. Il business di Airbnb è stato colpito duramente, con le entrate di quest’anno previste per meno della metà di quello che abbiamo guadagnato nel 2019. In risposta, abbiamo raccolto 2 miliardi di dollari di capitale e tagliato drasticamente i costi che hanno toccato quasi ogni angolo di Airbnb.

Ha anche spiegato quanto sia incerta la situazione a livello globale:

  1. Non sappiamo esattamente quando i viaggi torneranno.
  2. Quando i viaggi torneranno, avranno un aspetto diverso.

Airbnb che è stata tra le aziende che più hanno navigato nel cambiamento dell’industria dei viaggi e degli immobili, dell’ultimo decennio, può anche darci una prospettiva migliore di ciò che potrebbe accadere nei prossimi anni per questo settore.

La nuova strategia di business di Airbnb basata su un modello di costo sostenibile

Il viaggio in questo nuovo mondo sarà diverso, e noi dobbiamo evolvere Airbnb di conseguenza. Le persone vorranno opzioni che siano più vicine a casa, più sicure e più accessibili. Ma le persone desidereranno anche qualcosa che sembra essere stato loro tolto: la connessione umana. Quando abbiamo iniziato Airbnb, si trattava di appartenenza e connessione. Questa crisi ha acuito la nostra attenzione per tornare alle nostre radici, alle basi, a ciò che è veramente speciale di Airbnb: persone comuni che ospitano le loro case e offrono esperienze.

Come Airbnb va avanti in questa nuova normalità, guarda ad alcuni elementi fondamentali:

  • Viaggio locale
  • Sicurezza
  • Affidabilità

Al tempo stesso, l’azienda si sta concentrando di nuovo sul suo nucleo, convertendosi però dalle esperienze fisiche a quelle online.

Airbnb che estende il suo modello di business

growth-strategies
Nella matrice di crescita di FourWeekMBA, si può applicare la crescita per i clienti esistenti affrontando gli stessi problemi (modalità di guadagno). O affrontando i problemi esistenti, per i nuovi clienti (modalità di espansione). O affrontando nuovi problemi per i clienti esistenti (modalità di estensione). O forse affrontando problemi del tutto nuovi per nuovi clienti (reinvent mode).

Come Airbnb sa che l’industria dei viaggi potrebbe non essere più come una volta, ora sta cercando di ridefinire i confini del suo modello di business, facendo leva sulle sue piattaforme tecnologiche, un pubblico globale esistente, che prima era interessato alle esperienze fisiche.

Stendendo ed estendendo il suo modello di business, Airbnb sta cercando di diversificarlo mentre la pandemia globale sarà finita:

new-online-experiences-aribnb

new-online-experiences-aribnb

Esempio della nuova sezione disponibile sulla piattaforma Airbnb: Online Experiences

Facendo leva sul suo pubblico Airbnb può testare rapidamente un nuovo prodotto:

online-experiences-aribnb

online-experiences-aribnb

example-of-new-online-experiences-aribnb

example-of-new-online-experiences-aribnb

Esempio di un’esperienza online dove gli “host digitali” forniscono il formato dell’esperienza e gli “ospiti digitali” vi prendono parte.

book-an-online-experience

book-an-online-experience

L’esperienza online può prendere anche la forma di un gruppo privato dove un numero limitato di “ospiti digitali” può unirsi pagando un prezzo premium.

Questa piattaforma sarà in grado di soppiantare e integrare parte delle entrate di Airbnb mentre la pandemia è finita e l’azienda può ridisegnare anche le esperienze di viaggio fisiche?

Lezioni chiave per ridefinire le esperienze di viaggio e cambiare un’intera strategia di business, velocemente!

  • Nel marzo 2017, Airbnb era valutata 31 miliardi di dollari. Poi a maggio 2020, a causa della pandemia, la valutazione dell’azienda è scesa a 18 miliardi di dollari.
  • Mentre il suo modello di core business è ancora sostenuto da due partner strategici fondamentali: gli host, gli ospiti. Airbnb sta anche testando l’espansione del suo modello di business verso esperienze online.

In un’intervista alla fine di giugno 2020, il CEO di Airbnb ha sottolineato alcuni risultati chiave per il futuro dell’azienda e dell’industria dei viaggi in generale.

Ha spiegato come ha imparato “a non cercare di entrare nel business della previsione del futuro”. E l’unico modo per farlo è quello di gestire un’organizzazione super snella (Airbnb ha tagliato oltre un miliardo in spese di marketing durante tutta la pandemia).

Questa lezione chiave è arrivata mentre Airbnb rischiava di perdere tutto nel giro di poche settimane. Mentre il CEO di Airbnb ha osservato che il trend dei viaggi era ancora molto forte. Ha anche spiegato come le cose erano cambiate per Airbnb.

La sicurezza viene prima di tutto, questo rende ancora le persone preoccupate di salire sugli aerei o viaggiare in città affollate. Invece, come ha spiegato, “sono disposti a fare è quello di ottenere in una macchina e guidare un paio di centinaia di miglia per una piccola comunità dove sono disposti a rimanere in una casa.”

Il CEO di Airbnb ha spiegato come “una tendenza che accadrà è che il viaggio come lo conoscevamo è finito. Non significa che il viaggio è finito, solo che il viaggio che conoscevamo è finito… e non tornerà mai più. Semplicemente non lo è”.

E ha continuato: “Invece della popolazione mondiale che viaggia solo in poche città e rimane nei grandi quartieri turistici, vedremo una ridistribuzione di dove la gente viaggia. Cominceranno a viaggiare perché andranno nelle vicinanze di migliaia di comunità locali”.

Questo cambia l’intera strategia di Airbnb. Più orientata verso le esperienze digitali e l’espansione locale, piuttosto che crescere rapidamente nelle grandi città affollate.

Il primo pitch deck di Airbnb

Handpicked related articles:

  • Tipi di modelli di business che devi conoscere
  • VTDF Framework
  • Come fa PayPal a guadagnare? Il modello di business della mafia di PayPal spiegato
  • Come fa a guadagnare WhatsApp? Il modello di business di WhatsApp spiegato
  • Come fa a guadagnare Google? Non è solo pubblicità!
  • Come fa Facebook a fare soldi? Spiegato il modello di business delle entrate nascoste di Facebook
  • Marketing vs. vendite: Come usare i processi di vendita per far crescere il tuo business
  • Il Google della Cina: Il modello di business di Baidu in poche parole
  • Il modello di business di Accenture in poche parole
  • Salesforce: Il CRM multimiliardario basato sull’abbonamento
  • Come fa Twitter a fare soldi? Il modello di business di Twitter in poche parole
  • Come guadagna DuckDuckGo? Il modello di business di DuckDuckGo spiegato
  • Come fa soldi Amazon: Il modello di business di Amazon in poche parole
  • Come fa soldi Netflix? Il modello di business di Netflix spiegato

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.