Coronavirus che colpisce le famiglie a Colorado Ronald McDonald House

Autore: Dominic Garcia

March 17, 2020 at 9:38 pm
Archiviato in: Colorado News, Coronavirus, Ronald McDonald House

DENVER (CBS4) – Le famiglie che alloggiano alla Ronald McDonald House di Denver e Aurora sono colpite dall’epidemia di coronavirus. Nel tentativo di mantenere le famiglie al sicuro, l’associazione ha deciso di mettere in pausa tutte le attività di volontariato.

“Ci sentiamo davvero a corto di personale. Abbiamo dovuto mettere in pausa i gruppi che vengono a cucinare per le nostre famiglie”, ha detto Coleen Truax, direttore dello sviluppo alla Ronald McDonald House Charities Denver.

(credit: CBS)

Questo significa che per mangiare, le famiglie che soggiornano lì o devono comprare generi alimentari o portare cibo da un ristorante. È qualcosa che può aggiungere rapidamente.

“È difficile mangiare tutti i tuoi pasti fuori, ed è un onere finanziario quando hai viaggiato fuori dallo stato per venire qui per il trattamento”, ha detto Crystal Robb.

Si trova nella sede di Denver in modo che suo figlio Isaiah possa essere curato al Children’s Hospital.

(credit: CBS)

Dal 1979, la Ronald McDonald House Charities di Denver ha offerto una casa lontano da casa alle famiglie che hanno bisogno di stare vicino ai loro bambini gravemente malati o feriti mentre vengono trattati negli ospedali dell’area metropolitana. Per aiutare in questo periodo, la carità sta chiedendo donazioni.

Sono accettate donazioni monetarie e carte regalo per negozi di alimentari e ristoranti.

“Stare alla Ronald McDonald House, la cena è qualcosa che ti dà un senso di normalità”, ha detto Robb a Dominic Garcia della CBS4.

Chiunque sia interessato a donare è invitato a farlo online, o inviando la sua donazione.

RELATO: Ultimi aggiornamenti sull’epidemia di Coronavirus in Colorado

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.