Come la vita in fattoria tiene vicini Amanda Seyfried e suo marito

L’attrice Amanda Seyfried, protagonista del nuovo film di David Fincher Mank, ha lasciato New York City per vivere in una fattoria delle Catskills. Anche il marito della Seyfried, l’attore Thomas Sadoski (noto per spettacoli come The Newsroom e Life in Pieces), e i suoi figli vivono nella fattoria. La Seyfried crede che come risultato, la sua famiglia è più forte che mai.

Amanda Seyfried, il marito e i figli vivono in una fattoria

Amanda Seyfried
Amanda Seyfried alla prima di Un milione di modi per morire nel West il 15 maggio 2014 | Jason Merritt/Getty Images

Secondo il New York Times, la star di Mean Girls “vive in una fattoria sulle Catskill” con il marito e due figli piccoli. Il suo figlio più giovane, un maschio, è appena nato nel settembre 2020.

Seyfried condivide anche la fattoria con “diversi polli, cavalli di varie dimensioni, un asino di nome Gus, capre”. L’intervistatore ha persino osservato l’attore avere una “zuffa mattutina” con alcune delle capre.

Così, perché la star del cinema sfida la vita rurale? Seyfried ha comprato la fattoria di New York sette anni fa, con grande dispiacere del suo business manager.

“Ero come, ‘No, Mark! Ti sto dicendo che è qui che morirò”, ha detto la star di Mank. Seyfried “sapeva che era quello che stava cercando da tempo”, secondo il Times.

“Tutti hanno bisogno di un centro di gravità”, ha condiviso nell’intervista. “Un posto dove sentirsi al sicuro”. Seyfried dice che vivere nelle Catskills “ha solidificato il mio bisogno di essere fuori dal gioco quando non sto lavorando, per stare nella natura e rinfrescarmi.”

Vivere nella fattoria con la sua famiglia ha anche “messo tutto il resto in prospettiva” per Seyfried.

“È pazzesco quanto io possa sentirmi così realizzata e di successo qui senza dover essere in un film di successo”, ha detto alla pubblicazione.

Dopo 7 anni in fattoria, la star di ‘Mank’ dice che il suo matrimonio è ‘più forte’

Amanda Seyfried e il marito Thomas Sadoski
Amanda Seyfried e Thomas Sadoski al 2018 Vanity Fair Oscar Party il 4 marzo 2018 a Beverly Hills, California | Dia Dipasupil/Getty Images

RELATO: ‘Mean Girls’: Amanda Seyfried ha quasi interpretato una più ‘spaventosa’ Regina George invece di Rachel McAdams

In un’intervista dell’agosto 2020 con Us Magazine, Seyfried ha confermato che la vita in fattoria è esattamente ciò che ha “sempre voluto”. Tuttavia, le circostanze del 2020 rendono la situazione di vita molto più attraente per lei.

“Ora, soprattutto con questa pandemia, siamo stati in grado di rimanere”, ha detto Seyfried alla pubblicazione. “Non prendiamo nemmeno il treno per andare in città”.

Come è una giornata tipo per l’ex mamma Mia?

“Mi alzo, do da mangiare agli animali”, ha detto. “Ho recentemente addestrato Tommy, mio marito, per essere in grado di dare da mangiare. Ora sa tutto. Può fare tutto.”

Questo ha cambiato le cose per la loro routine; ora, Sadoski è spesso quello che fa le faccende di fattoria.

“In questi giorni, sono stata io a svegliarmi e andare al piano di sotto e bere il caffè e appendere fuori con mia figlia e poi Tommy nutrire,” ha detto a noi.

Mentre la Seyfried sa che questi ultimi mesi sono stati “difficili”, per molte persone – e per le coppie sposate in particolare – si sente incredibilmente fortunata ad essere più vicina che mai a suo marito.

“La nostra famiglia è ancora insieme”, ha detto la Seyfried. “Penso decisamente che il mio matrimonio sia, tipo, ancora più forte”

.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.