Come coltivare le begonie Rieger

Nome botanico Begonia x hiemalis
Nome comune Begonia Rieger
Tipo di pianta Annuale, a meno che nelle zone 10-11, o tenuta all’interno
Dimensione matura 12″-18″ alto e largo
Esposizione al sole Parziale
Tipo di terreno Ben drenato
Tempo di fioritura Inverno, ma può variare
Colore del fiore Arancione, giallo, bianco o rosa
Zone di resistenza 8-11 (USDA)
Area natale Centro e Sud, Africa, Asia meridionale
Tossicità Tossico per animali domestici, bestiame ed esseri umani

Cura della begonia Rieger

La begonia Rieger è anche conosciuta come Begonia x hiemalis o begonia hiemalis. La pianta originale era un incrocio tra una begonia di cera standard e una begonia tuberosa, e da allora si è evoluta in una fiorente categoria a sé stante. A volte sono anche chiamate begonie elatior, anche se questa è la stessa pianta della begonia Rieger. Oggi, la varietà di fiori è ottenuta incrociando gli ibridi esistenti tra loro e standardizzando per il colore.

La gioia principale di una begonia Rieger sono i suoi bei fiori, quindi cercate piante nuove con molti boccioli non aperti, stretti e sani. Non lasciate mai la vostra begonia Rieger in acqua o spruzzate le foglie direttamente con l’acqua. Entrambe queste cose possono favorire le malattie che uccideranno la pianta.

The Spruce / Krystal Slagle

Luce

Le begonie Rieger hanno bisogno di luce luminosa e indiretta tutto l’anno. Sono fotoperiodiche, cioè la fioritura è stimolata dal numero di ore di luce che ricevono.

Acqua

Mantenete la parte superiore di 1/2″ pollici della vostra begonia Rieger asciutta tra le annaffiature.

Temperatura

Le begonie Reiger hanno bisogno di temperature medie o calde (e umide). Possono scendere fino a gradi Fahrenheit di notte in autunno per aiutare a stimolare una fioritura.

Terreno

Un terreno lattiero, leggero e drenante è perfetto per queste begonie.

Fertilizzante

Utilizzare il fertilizzante liquido settimanalmente a un quarto di forza o bisettimanalmente a metà forza. In autunno, passare a un fertilizzante ad alto contenuto di fosforo per incoraggiare fioriture più grandi.

Le begonie Rieger sono tossiche?

I tuberi e le radici delle begonie Reiger possono essere tossici se ingeriti da animali domestici, bestiame ed esseri umani.

Sintomi di avvelenamento

Negli esseri umani, negli animali domestici e nel bestiame, i sintomi vanno dal mal di stomaco, alla salivazione, al possibile blocco renale. Se una persona ha mangiato, chiamare immediatamente il centro antiveleni. Se si tratta di bestiame o animali domestici, chiamare il veterinario il più presto possibile.

Potatura

Quando i vecchi fiori sono spenti, pizzicare i fiori per incoraggiare l’apertura di nuovi fiori. Dopo che la pianta ha finito di fiorire, tagliatela indietro e lasciatela asciugare, poi spostatela in un posto luminoso e ricominciate ad annaffiare quando il tempo si riscalda.

Propagazione delle begonie Rieger

La maggior parte dei coltivatori consiglia di buttare la loro begonia Rieger dopo la prima fioritura. E da un punto di vista finanziario, questo ha perfettamente senso per i coltivatori. Come altre begonie, tuttavia, la begonia di Rieger si propaga facilmente da talee di punta delle foglie, quindi sembra un peccato buttare via una pianta che vuole solo un breve periodo di dormienza e può essere rapidamente e facilmente propagata in una serie di nuove piante. Il momento migliore per prendere le talee è dopo che la fioritura è finita e la pianta è stata tagliata quando la nuova crescita inizia ad emergere in primavera. Usare un mix di semi e mantenere le talee uniformemente umide.

Come coltivare le begonie Rieger da seme

Seminare i semi di begonia in un mix di vasi, in un vassoio a sinistra un luogo fresco con luce indiretta. Premere leggermente i semi nel terreno, innaffiare con una bottiglia spray per inumidire. Coprire con la plastica. Controllare e nebulizzare ogni pochi giorni fino alla germinazione dei semi. Aumentare la luce del sole. Una volta che le piantine hanno foglie, ripiantare in vasi più grandi.

Invasare e rinvasare le begonie Rieger

Anche le persone che tengono spesso le begonie Rieger non rinvasano la pianta madre. Invece, dopo che il periodo di dormienza è finito e la pianta ha iniziato a ricrescere, si possono tagliare le nuove foglie e propagarle come talee fogliari, poi scartare la pianta madre. In alternativa, si può prendere solo una parte della nuova crescita per la propagazione e lasciare che la pianta madre cresca di nuovo (la sua fioritura l’anno successivo potrebbe non essere così spettacolare). Quando rinvasate una begonia Rieger, aumentate le dimensioni del vaso solo quanto necessario. Queste piante amano essere leggermente legate al vaso.

Parassiti/Malattie comuni

Stare attenti agli acari, mosche bianche, afidi, cocciniglie e tripidi; tutti amano questa bella begonia da fiore.

The Spruce / Krystal Slagle

seaonweb / Getty Images

baona / Getty Images

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.