AD Pro, Mumbai: Cerchi mobili antichi splendidamente restaurati? Questo negozio può essere la vostra destinazione one-stop

I Moorthy, stalwarts del commercio di antiquariato, hanno ora lanciato Pooranawalla-un rivenditore online per mobili d’epoca che comprende disegni iconici di artisti del calibro di Le Corbusier e Pierre Jeanneret. La coppia parla di come collezionare, restaurare e, soprattutto, apprezzare i vecchi mobili sia un’arte che deve essere preservata.

Moorthy-Restoration-1
Gli oggetti d’antiquariato sono come beni, che devono essere curati e mantenuti

Pooranawalla, Mumbai: specializzazione di lunga data

Nascosto in un vicolo tranquillo nel quartiere Tardeo di Mumbai, si trova il laboratorio di Moorthy, tanto poco appariscente quanto rinomato. È gestito da Moorthy e da sua moglie Jacinta, uno dei più riconosciuti antiquari di Mumbai da oltre quattro decenni. Entrare nel negozio significa lasciarsi alle spalle la vivace metropoli per un mondo in cui le amate antichità, dai mobili ai piccoli oggetti d’arte, sorgono in un labirinto che sembra attraversare la storia del mondo.

Vedi di più
Moorthy-Restoration-2
I Moorthy fanno questo mestiere da quattro decenni

Pooranawalla, Mumbai: Objet d’art

I Moorthy si sono imposti come uno dei pochi restauratori di mobili antichi del paese. La coppia ha recentemente lanciato Pooranawalla, una piattaforma che vende tutti i tipi di pezzi vintage e antichi. Uno spazio in fondo al laboratorio è stato convertito in due showroom dedicati, che presentano una panoplia di stili ed epoche in una disposizione ricca e intima. Le sedie di canna di Le Corbusier siedono di fronte a un tavolo di teak a forma di pianoforte ebanizzato; un baule da viaggio francese si trova accanto a una fioriera di mogano dell’epoca coloniale. Ogni pezzo è un momento della storia, rispettato e debitamente conservato.

Moorthy-Restoration-3
La coppia ha una grande collezione di design iconici di artisti del calibro di Le Corbusier e Pierre Jeanneret

Pooranawalla, Mumbai: Early Beginnings

Il restauro è un’arte che Moorthy ha imparato principalmente attraverso l’esperienza. Quando era più giovane, osservava i falegnami al lavoro a casa sua, e con il passare del tempo è stato in grado di applicare quei principi al restauro di oggetti antichi. Dei pochi libri scritti sui mobili indiani, nomina Furniture from British India and Cylon di Amin Jaffer come la guida più importante. “Ma il resto è tutta esperienza.”

Moorthy-Restoration-4
Moorthy si interessa a questo mestiere fin dall’infanzia

Pooranawalla, Mumbai: Scuole di pensiero

Quando si parla di restauro, ci sono tre scuole di pensiero. Una crede nel riportare il pezzo al suo antico splendore, per farlo sembrare nuovo di zecca. Poi, ci sono le persone che Moorthy chiama i “collezionisti incalliti” – le persone che assaporano genuinamente ogni macchia e crepa, sostengono che si aggiunge alla storia, all’età del pezzo. La terza categoria – nella quale rientra lo stesso Moorthy – crede in un equilibrio tra le due.

Moorthy-Restoration-7
Moorthy si riferisce al

Pooranawalla, Mumbai: Beauty in Details

La differenza tra riparare e restaurare è che, nel secondo caso, è importante usare gli stessi materiali che erano originariamente al loro posto. Se una sezione di legno è marcita e non può essere recuperata, è importante trovare esattamente lo stesso tipo di legno per sostituire il vecchio pezzo. Una parte disfunzionale – per esempio, un cassetto che si è consumato nel tempo – può essere rinforzata con un membro aggiuntivo, in modo da non rimuovere il pezzo originale, ma solo aiutarlo. Le parti invisibili del pezzo – l’interno dei cassetti o la parte superiore degli armadi – possono essere lasciate non restaurate, come piace ai “collezionisti incalliti”, in modo da dare ai commercianti un senso dell’età del pezzo.

Moorthy-Restoration-8
Per il restauro, è importante usare gli stessi materiali del pezzo originale

Un restauro o una riparazione approssimativi possono portare a una grave svalutazione del pezzo – e per i clienti sfortunati che non sanno fare di meglio, questo può essere uno shock quando scoprono che un pezzo che hanno pagato un bel po’ non può essere rivenduto allo stesso prezzo. Una buona regola da seguire, mi dice Moorthy, è quella di chiedere al commerciante se si riprenderà un pezzo se si scopre che è stato valutato in modo impreciso. La maggior parte dei commercianti rinomati accetterà di riprenderselo. “Se dicono di sì, significa che è sicuro di ciò che vende.”

Moorthy-Restoration-10
I Moorthy sono uno dei pochi restauratori di mobili antichi del paese

Pooranawalla, Mumbai: Price Point

Per coloro che sono stati troppo intimiditi per introdurre un pezzo antico nella loro casa, i Moorthy hanno qualche parola di incoraggiamento. “L’antiquariato non è costoso… soprattutto in India”, dice Moorthy. “In Europa, sono un articolo di lusso, ma in India a volte – saresti sorpreso – puoi trovare alcuni pezzi più economici dei mobili moderni”. Jacinta aggiunge: “I mobili moderni non valgono la carta su cui sono scritti, nel momento in cui lasciano il negozio. Un mobile antico ha un valore di investimento. I mobili acquistati saggiamente manterranno il loro valore e in molti casi vi daranno un profitto.”

Moorthy-Restoration-11
Secondo Moorthy, gli oggetti antichi non sono così costosi da acquistare in India rispetto all’Europa

Moorthy è d’accordo. “Il pezzo che ti piace ogni giorno, allo stesso tempo, il suo valore sta salendo – è una cosa fantastica.”

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.