A Traveling Woman’s Guide to a Capsule Wardrobe

Se sei una donna avventurosa, trarrai beneficio dalla costruzione di un guardaroba capsula.

Alcuni mesi fa, ho deciso di volare fuori per visitare la mia amica estremamente alla moda a Chicago, e mi è stato difficile scegliere abiti che avrebbero impressionato senza stropicciarsi nel mio zaino da viaggio Outbreaker. Sapevo che avrei dormito sul suo divano per una settimana, e che le nostre attività avrebbero spaziato dal ciclismo, alle discoteche, ai cocktail di lusso, così ho sviluppato un sistema che ha funzionato per me.

Basic Capsule Wardrobe

Cosa, esattamente, è un capsule wardrobe? Ci sono un bel po’ di risorse là fuori per le donne che vogliono definire la loro estetica di stile personale investendo in un numero minimo di pezzi. Un-fancy suggerisce di ridurre la tua intera collezione di abbigliamento al minimo indispensabile e di usare solo quei pezzi per qualche mese prima di decidere cosa aggiungere. Questo è ottimo se stai ridefinendo il tuo intero look, ma la creazione di un guardaroba specifico per i viaggi potrebbe essere diversa.

1. Acquista qualità, non quantità

Gli armadi a capsule non sono davvero clementi quando si tratta della tua collezione di top scadenti, ma scintillanti, per uscire da Forever21. Non hai nemmeno bisogno di un intero arcobaleno di top luminosi. Trova i tuoi colori e scegline uno o due.

2. Scegli i tessuti con attenzione

Seleziona quelli che durano, funzionano in diversi climi e non sono inclini a stropicciarsi. Ricorda, questa è la tua collezione di articoli impacchettabili, quindi i tuoi tessuti devono essere belli quando li tiri fuori da un piccolo scomparto del tuo zaino, li scuoti una volta e li indossi. Il denim e la pelle non tendono a stropicciarsi, e se lo fanno, in realtà finiscono per sembrare migliori.

3. Armonizzare gli schemi di colore

Perché perdere tempo in viaggio cercando di capire se una certa gonna va con un particolare maglione? Ricorda che il nero, il grigio, il cachi e il bianco non sono le tue uniche scelte per i neutri; le strisce o i piccoli motivi floreali possono abbinarsi facilmente alle tinte unite, e puoi impazzire quanto vuoi con i top se metti in valigia solo pantaloni neutri (o meglio ancora, top neutri con pantaloni stravaganti!) Se sei nervoso per il mix di colori, usa un generatore di schemi di colori.

Cosa includere

La prima regola è che l’estetica in questo processo dipende in gran parte da te. Ogni singolo pezzo del tuo guardaroba dovrebbe farti sentire bene, quindi inizia con quella magica sensazione di indossare qualcosa che ti fa risaltare (o confondere, qualunque cosa ti piaccia).

Personalmente, amo indossare una forma molto specifica di gonna lunga che ho visto solo su Modcloth, quindi tendo a metterne in valigia una e abbinarla a diversi top. Anche se non tutti indosserebbero una gonna di ispirazione vintage, è un po’ la mia cosa durante la stagione calda, quindi ne faccio scorta.

Qual è la tua “cosa”?

Ogni guardaroba capsula, non importa chi sei, includerà una settimana di biancheria intima, un paio di scarpe per camminare e un paio di scarpe per le uscite più sofisticate (queste possono essere ballerine o bei sandali, solo non gli stivali da trekking). Includerai anche qualcosa per dormire, 2-3 reggiseni (mi piace portare un push-up imbottito e due reggiseni di pizzo sfoderati) e un sacco di strati. Se sei una persona di gioielli, lascia i pezzi di dichiarazione a casa e scegli un paio di neutri. Assicurati che i tuoi occhiali da sole vadano con tutto.

Capsule Wardrobe Donna Lista di imballaggio

  • 4 top leggeri (uno di questi può essere più bello)
  • 2 canottiere o camisole per stratificazione
  • 1 maglione in colore neutro
  • 1 giacca leggera
  • 2 paia di jeans (non jeggings economici, ma veri jeans in denim)
  • 1 gonna o un paio di salopette (qualsiasi pezzo inferiore eccentrico ti piaccia)
  • 1 paio di leggings neri
  • 1 prendisole
  • 7 paia di calzini
  • 2 paia di scarpe (una per camminare, uno più presentabile)
  • 1 paio di pigiami
  • 8 paia di biancheria intima
  • 3 reggiseni
  • 1 berretto o cappellino da baseball

Top leggeri

I top possono andare da t-shirt di qualità a camicette, a seconda del tuo stile personale. Le strisce orizzontali bianche e nere vanno bene con i colori audaci, e i toni gioiello vanno bene per tutti.

T-shirt e top di qualità che vanno oltre la forma squadrata di base possono essere acquistati da American Apparel o Urban Outfitters. Se sei un tipo conservatore e cerchi la funzione piuttosto che la forma, Uniqlo e Gap hanno opzioni con meno stile. Se stai cercando tagli femminili progettati per accentuare le tue curve, Victoria’s Secret (sorprendentemente) ha alcuni grandi top.

Canottiere & Camisole

Mi piace metterle in valigia quando viaggio perché sono un po’ modesta, e vestirmi di fronte ad altre persone, specialmente in una stanza d’ostello affollata, può essere snervante. Le canottiere sono anche ottime come indumenti intimi leggeri, il che significa che ti danno uno strato in più quando fa freddo e assorbono il sudore quando fa caldo, il che mantiene il tuo strato esterno abbastanza fresco per una seconda usura.

Prendo le mie canottiere da American Eagle, ma puoi facilmente trovarle da Marshall’s, TJ Maxx, o Ross. Questi non hanno bisogno di urlare qualità; sono solo pezzi funzionali che aiutano a passare da un vestito all’altro.

Maglioni

Non posso credere a quanto tempo sono stata, come donna adulta, senza possedere un maglione nero. Ho sempre avuto questa idea sbagliata che i vestiti appariscenti siano più memorabili, ma indosso il mio maglione nero più volte a settimana ora che ne ho uno. È un Calvin Klein con scollo a V che ho preso per una frazione del prezzo normale da Marshall’s, quindi vi consiglio di fare shopping da qualche parte per gli sconti. Più bella è la marca del tuo maglione, più lavaggi e usura sopravviveranno, quindi questo è un articolo su cui vorrai spendere una fortuna.

Se posso evitare di indossare un cappotto o una giacca, lo farò, quindi sono un grande fan dei maglioni pullover grossi.

Giacca leggera

Come ho detto nella mia lista di imballaggio per Boston, sono allergico alle felpe e ai maglioni. Penso che siano un modo molto semplice per far apparire le persone trasandate, come se non gli importasse della città che stanno visitando, quindi le evito del tutto.

Per fortuna, ci sono così tante opzioni per giacche leggere che funzionano bene, mentre fanno apparire chi le indossa elegante. Le giacche in denim chiaro, specialmente con un po’ di usura, sono fantastiche, e le giacche di pelle nera aggiungono un po’ di carattere a qualsiasi cosa (anche a un prendisole).

Ho un paio di giacche di Urban Outfitters, ma onestamente, la ricerca di una giacca che ricorderai quando guarderai le foto dei tuoi viaggi nel mondo è meglio farla nei negozi dell’usato. C’è qualcosa di definitivamente romantico nel trovare un bomber pre-indossato che ti sta perfettamente, specialmente se è in un Goodwill imballato e polveroso. Impegnatevi in una ricerca a lungo termine per trovare la vostra giacca da viaggio; non ve ne pentirete.

Jeans

Lo dico con enfasi: compratevi due paia di buoni jeans, a vita alta, neri o a lavaggio scuro! Una volta che sono passata ai jeans a vita alta e lusinghieri, non ho più comprato un altro paio di jeans scomodi, scollati, fatti per le teenybopper. Quei jeans tendono a scivolare sui fianchi e verso il basso, ed è davvero frustrante doverli costantemente rialzare mentre si indossa un grande zaino.

Sono, in verità, dipendente dall’acquisto di quei jeggings morbidi e di bassa qualità e li indosso in città, ma per i viaggi, porto sempre i miei veri jeans in denim, più spessi e ruvidi, perché hanno le tasche e non si afflosciano sul mio sedere dopo due giorni di cammino. Mi piace anche come i jeans skinny si adattano alla caviglia per andare facilmente in bicicletta, ma i flares sono apparentemente sulla via del ritorno. Chi lo sapeva?

Non comprare i tuoi jeans nei negozi che si rivolgono alle adolescenti: non sono fatti per adattarsi al corpo di una donna. Mentre Urban Outfitters ha un paio di tagli che mi piacciono, i miei jeans preferiti sono di Acne.

Gonne & Salopette

Giuro su Dio, non ho mai ricevuto più complimenti dalle donne su un capo di abbigliamento di quanti ne riceva indossando la mia salopette nera di Gap. Mi sento come Taylor Swift in queste cose; sono tagliate per finire appena sopra la caviglia, così le arrotolo un po’ e le indosso con gli stivali da combattimento. Si adattano perfettamente al mio sedere e ai miei fianchi come un buon paio di jeans, ma si afflosciano intorno alle mie gambe e al mio busto in un modo che mi fa sembrare spensierata (non sono una persona spensierata).

Per quanto riguarda le gonne, sono una grande, grande fan delle gonne di media lunghezza ispirate agli anni ’50 su ModCloth. Non sono per tutti, ma vi prometto che vi sentirete come una dea assoluta in una di queste, abbinata ad una semplice maglietta aderente (meglio se corta) e una giacca di jeans. Sono comodi, facili da mettere in un piccolo spazio e così pieni di colore che non noterai che il resto del tuo guardaroba è solo sfumature di grigio.

Per quanto riguarda i pantaloncini… sto scherzando, non comprare pantaloncini. Chi sei, Jan Brady? D’accordo, va bene. Se visitate un clima caldo, i pantaloncini sono inevitabili, ma siate ragionevoli al riguardo. Puoi avere un aspetto fantastico in pantaloncini corti, ma pantaloncini al ginocchio o da spiaggia ti risparmieranno un sacco di problemi sulla strada.

Leggings neri

Nessuno avverte le donne che ci sono un milione di tipi diversi di leggings, e che la maggior parte delle coppie non sono completamente coprenti. Non mostrare al mondo la tua biancheria intima; compra un paio di leggings neri pensati per l’atletica, e puoi metterli sotto una gonna o un vestito se fa freddo, o indossarli a letto.

Sundress

È un processo difficile, trovare prendisole che non si stropiccino, ma ne vale la pena. Ho un vestito che va bene sotto un maglione che metto in valigia ovunque io vada; è anche fatto di cotone morbido quindi non si stropiccia, e arriva quasi alle ginocchia così non devo preoccuparmi che fluttui nel vento.

Secondo me, il “tubino nero” è un po’ noioso. Io sono una fan del “vestitino colorato in grassetto” in tinta unita. Sai, il colore che fa sempre dire a tua madre: “Oh tesoro, è il tuo colore, che bella tonalità su di te! La mamma lo sa bene; compra un vestito di quel colore, qualunque esso sia.

Calzini

So cosa state pensando: Ho capito, quanto possono essere difficili i calzini? La risposta è ingannevolmente difficile. La maggior parte del team di Tortuga preferisce Smartwool, ma non ho un’opinione sulla marca.

Ho la fortuna di vivere a Cambridge, MA, dove ho un negozio di calze speciali proprio accanto al mercato contadino dove compro i miei mazzi di cavoli, ma per quelli di voi che non possono visitare: I calzini di lana al 100%, di qualsiasi marca, sono i vostri amici.

Non fidatevi delle miscele, e comprate calzini di cashmere solo se avete intenzione di stare in giro per casa per tutto il tempo del viaggio. I robusti calzini di cotone sono ottimi per camminare, ma i calzini di lana ti faranno superare fastidiose gite in aeroporto, notti fredde e mattine ventilate.

Tendo anche a comprare calzini lunghi e a sgualcirli intorno alla caviglia se non voglio sembrare una scolaretta. I calzini sono comunque sopravvalutati.

Scarpe

Abbiamo scritto molto sulle scarpe, e alcuni di noi odiano anche le scarpe più spesso consigliate ai viaggiatori: gli scarponi da trekking. Personalmente sono una fan degli stivaletti alla moda con mezzo pollice di tacco (ne indosso un paio che ho trovato vintage, ogni singolo giorno) ma posso stare dietro agli stivali da combattimento, alle Keds bianche o alle scarpe da barca Sperry. Fondamentalmente, qualsiasi tipo di scarpa che dovrebbe sembrare consumata ti farà sembrare mondano e ben viaggiato (il che aiuta se questa è la tua prima volta con lo zaino in spalla).

Penso anche che sia bello tenere un’opzione aperta e mettere in valigia un secondo paio di scarpe, che siano sandali o comode scarpe basse che non ti strapperanno i piedi. Non sai mai dove sarai invitato, e potresti non voler indossare le tue sporche Keds da passeggio per un cocktail in un bar sul tetto.

Pigiama

Uomo, adoro i pigiami. Una volta ero una donna che indossava un sacco di camicie da notte carine, lunghe fino al sedere, perché volevo sembrare di essere in un video musicale mentre indossavo la mia crema per l’acne e leggevo fumetti a letto, ma nella mia età adulta, ho fatto il passaggio ai set coordinati. La flanella va bene, ma il cotone è meglio. Volete un paio di pigiami incredibilmente accoglienti in cui vi sentirete a vostro agio ogni singola notte. Victoria’s Secret ha i set più accoglienti.

Intimo & Reggiseni

Ragazza, indossa qualsiasi cosa ti faccia sentire come una regina! Di recente ho comprato delle mutande Calvin Klein abbinate, classiche grigie e bianche con morbidi reggiseni sportivi e mi fanno sentire adorabile, ma sono anche una fan delle cose di pizzo e sfacciate. Assicuratevi solo di portare almeno un perizoma, o un paio di mutande senza cuciture, nel caso abbiate bisogno di indossare qualcosa di stretto.

Per quanto riguarda i reggiseni, assicuratevi che siano della misura giusta (questo è più difficile di quanto sembri, quindi chiedete un secondo parere a un professionista). Io porto sempre un reggiseno imbottito e due sfoderati, per soddisfare i miei capricci in viaggio.

Beanie o berretto da baseball

Questo è il problema dei miei capelli quando sono in viaggio: Il primo giorno va bene, il secondo giorno ho bisogno di un po’ di shampoo secco, e il terzo giorno ho bisogno di lavarmi i capelli o di metterli sotto un cappello. I berretti rimangono senza sforzo, ma ho incluso l’opzione del berretto da baseball nel caso tu abbia paura di sembrare alla moda.

Trovare pezzi di base

Siccome ti invitiamo a scegliere la qualità piuttosto che la quantità, stai alla larga dai locali di fast-fashion come Forever21, Primark, Old Navy e H&M. Potresti essere in grado di comprare cinque maglioni neri per 25 dollari, ma non dureranno molto a lungo.

Uniqlo ha ottimi strati caldi in tinta unita, Banana Republic è ottimo per le basi “noiose” come i dolcevita, e ModCloth e Nasty Gal sono divertenti per pezzi di media qualità che possono andare bene con i tuoi neutri. Potete anche rispondere su Gap per le basi di medio prezzo e Anthropologie per gli splurges.

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.